Il Cucciolo è un'azienda agricola trasformata in agriturismo. L'antica fattoria per la produzione di tabacco è stata trasformata in azienda agricola biologica, certificata da ICEA, e i casali che la compongono, tipici nell'Alta Valle del Tevere Umbro, sono stati ristrutturati e formano oggi un vero e proprio borgo  composto di quattro case in pietra e di una piscina di dodici metri per sei.

I venticinque ettari di terreno che costituiscono l'azienda agricola biologica sono ripartiti tra una quindicina di ettari boschivi (con le varietà della zona come quercia e castagni) e una decina di ettari agricoli. 

Grazie ad alcuni sentieri, è possibile passeggiare nei 15 ettari di bosco e fermarsi sulla riva di un laghetto artificiale, che fornisce l'acqua per l'irrigazione in azienda. In Ottobre e Novembre il bosco è ricco di funghi porcini e ovuli e altre qualità di funghi si possono raccogliere in primavera. Gli esperti appassionati con cane e patentino al seguito possono avventurarsi alla ricerca di tartufi.

Sui campi agricoli è stato impiantato nel 2007 un oliveto di un centinaio di piante e poi ci sono gli alberi da frutto come meli, meli cotogni, peri, prugni, ciliegi, albicocchi, fichi e nespoli. Manteniamo un'area dedicata all'orto per la produzione soprattutto estiva di verdure di ogni tipo. Parte dei campi vengono seminati secondo i criteri della rotazione biologica e producono cereali come grano, favino, girasoli ed erba medica. L'azienda vende i cereali biologici al Consorzio locale e alcuni prodotti come marmellate, olio, miele e conserve ai clienti dell'agriturismo.

Un ettaro di terreno è stato recintato e diviso in vari giardini terrazzati dedicati alle attività cinofile e all’addestramento dei cani da tartufo.