albaIl 2020 è cominciato con l’emergenza Covid 19

e noi dell’Agriturismo Il Cucciolo ci stringiamo con affetto a tutti gli ospiti che sono stati meno fortunati di noi, nell’affrontare un’emergenza globale senza precedenti. Nel nostro piccolo abbiamo avuto la fortuna di vivere un isolamento e un periodo di Lockdown che non è stato molto diverso dagli inverni umbri ai quali eravamo abituati da quando abbiamo cominciato l’attività ormai tredici anni fa. Ma le conseguenze di questo periodo ci hanno comunque messo a dura prova, la stagione è rimasta congelata alla chiusura di inizio anno e non è ancora ripartita. Confidiamo nella data del 3 Giugno, data dalla quale si potrà ricominciare a spostarsi tra regioni, per aprire anche noi e ridefinire la nostra consolidata attività ricettiva nel mondo del turismo e dell’accoglienza di chi viaggia con il cane al seguito. Sulla base delle normative che si vanno via via definendo, ci prepariamo a ricevervi per inaugurare il nostro tredicesimo anno di Agriturismo e festeggiare Breon O’Farrell, che proprio quest’anno compie trentacinque anni di attività come educatore cinofilo, dagli Stati Uniti all’Italia. 

breonPoco prima del Lockdwon, Breon aveva ideato un pacchetto regalo per questo anniversario, con l’idea di festeggiarsi offrendo la propria consulenza agli ospiti che avrebbero prenotato un soggiorno in alcuni periodi dell’estate. Ora che Covid 19 ha colpito tutti noi, in un modo o nell’altro, il desiderio di Breon è di fare qualcosa di ancora più speciale.

Quest’anno l’educatore e comportamentalista Breon O’Farrell condividerà la sua filosofia di addestramento (i principi base e le “tre gambe” che costituiscono il vero e proprio metodo) con tutti gli ospiti che soggiorneranno durante le settimane da Giugno a Settembre, organizzando quattro lezioni di gruppo gratuite che si terranno dal lunedì, al giovedì per coloro che vorranno partecipare.

Per quanto riguarda i prezzi del soggiorno, abbiamo deciso di lasciare invariati i prezzi di Agosto (che è sempre stato per noi il periodo di altissima stagione e massima richiesta) ma di offrire uno sconto per i soggiorni settimanali (sei notti) nei mesi di Giugno, Luglio e Settembre. Lo sconto consisterà nell’applicare anche a questi mesi estivi il prezzo di bassa stagione.

campo caniCapiamo le preoccupazioni che tutti viviamo in questo periodo di incertezza, ma crediamo di poter rimanere un luogo ideale per la vacanza anche in queste circostanze. Il luogo è tranquillo, fuori dalle rotte del turismo di massa, lo è sempre stato e nulla è cambiato da questo punto di vista. Abbiamo solo cinque appartamenti e quindi siamo strutturati in modo perfetto per consentire il giusto distanziamento sociale ed evitare assembramenti. Siamo circondati dal bosco e gli spazi per passeggiare in solitudine sono tantilaghetto

Ogni appartamento è indipendente dagli altri. Ci siamo organizzati con dispensatori per la disinfezione delle mani e alzeremo il livello di standard nella pulizia, utilizzando varichina diluita in acqua per la sanificazione degli appartamenti. Disporremo le varie zone comuni di dispensatori di questa diluizione per garantire il massimo dell’igiene. 

Tre dei cinque appartamenti hanno un giardino privato, utile per chi ha cani al seguito, ma oggi più che mai anche per chi vuole mantenere le distanze. Per quanto riguarda i cani, le aree per socializzare sono grandi e separate, quattro aree in tutto disponibili per i nostri ospiti, sia che vogliano incontrarsi, sia che preferiscano stare in solitudine.

Apriremo la piscina, mantenendo le direttive dell’azienda sanitaria e garantendo la disinfezione dell’acqua secondo i criteri aggiuntivi che sono stati definiti in questi giorni. 

Per chi ha già soggiornato da noi in passato, siamo costretti ad annunciare alcune novità, almeno per questa stagione estiva.

1) Non organizzeremo servizi di prima colazione o eventuali cene degustazione. Non siamo mai stati strutturati con le caratteristiche di un ristorante, piuttosto abbiamo sempre puntato nel momento conviviale della cena come un’occasione per creare legami tra noi e i nostri ospiti o tra chi soggiorna. Purtroppo non abbiamo gli spazi per garantire le distanze di sicurezza durante i pasti e le colazioni a buffet non sono sicure e necessitano di alcune restrizioni (vedi una persona adibita a servire dal buffet, che nella nostra conduzione familiare non possiamo permetterci), almeno per questa stagione. Ancora una volta, gli appartamenti sono dotati di cucine attrezzate e gli spazi comuni all’aperto disponibili a tutti. Abbiamo barbecue movibile per chi lo desidera. E non mancheremo di offrire qualche specialità di nostra produzione, come le marmellate e il vino.

2) Un’altra novità che siamo costretti ad adottare, almeno per questa stagione, riguarda la richiesta di portare la biancheria come lenzuola e asciugamani, non solo per semplificare le operazioni di pulizia, dovendo affrontare una riduzione di personale a causa del periodo incerto, ma soprattutto perché abbiate la sensazione di andare in vacanza quasi in una vostra seconda casa. Provvederemo a cambiare le coperture di materassi, divani e poltrone, così da ricevervi in ambienti il più possibile incontaminati dagli ospiti che hanno soggiornato prima di voi.

laghetto23) Inoltre stiamo ridefinendo il calendario delle prenotazioni in modo da consentire un intervallo di almeno ventiquattr’ore tra le partenze e gli arrivi e di rendere la sanificazione degli appartamenti il più accurata possibile (anche con la dovuta areazione notturna).

Con alcuni che ci conoscono da anni sarà difficile rinunciare agli abbracci di rito, ma per quest’anno ci adeguiamo alle buone norme di distanziamento, per cui niente baci e abbracci, solo sorrisi a distanza e tutto il nostro caloroso benvenuto!

Vi aspettiamo con le vostre richieste di prenotazione. Questa estate più che mai venire in vacanza al Cucciolo può essere la scelta migliore per contrastare le paure e il senso di claustrofobia dovuti ai lnghi mesi trascorsi in Lockdown. A presto!

vino finestra alba

cielo

tramontoginestra